lunedì 23 febbraio 2009

6

Distrazioni televisive





Domenica sono andato con la mia famiglia in Abruzzo, precisamente ad Avezzano, un posto bellissimo dove abbiamo dei cari amici e dove abbiamo vissuto a causa di uno dei nostri tantissimi traslochi, qualche anno fa. I miei sono in cerca di casa là... fino all'estate scorsa, quando abitavo ancora a Torino, la cosa proprio non mi piaceva, ma adesso spero che il loro desiderio si realizzi il prima possibile, per loro ma anche per me. E' già da parecchio che si sono attivati, ma la caccia alla casa non è andata mai a buon fine; purtroppo nemmeno in questo weekend. Sono tornato un po' scoraggiato e deluso... ci speravo davvero. Vabbé, si vede che non ci so proprio giocare a carte col Giullare.

ciaugh! Pierluigi, un po' sottotono -______-

ps: per quanto riguarda la strip di oggi, Calì la tentatrice è già apparsa in questa strip e la trovate anche nella sezione "Personaggi".

6 commento/i:

UomoTimorato ha detto...

Ti auguro cmq una buona settimana...
il primo programma era il grande fratello vero? eheh...
ciao

Lukino's pictures ha detto...

grande art attack...mi spieghi come mai dal bussolotto del sale di "Nil il grande artista" esce sale ALL'INFINITO!!!!!!

fffatto!!
ccc..ccolla vinilica!!

ele ha detto...

Eh eh art attak non lo batte nessuno!
Non essere triste...vedrai che prima o poi avrai la tua rivincita sul giullare!
Ciao!

nuvolette ha detto...

Abbi fede, hai tutte le carte per farlo a pezzi il Giullare!!!
Art Attack è una droga!!! ^_^

Vele/Ivy ha detto...

Uh, Art Attack!! Anch'io mi distraevo sempre dallo studio quando lo davano in TV... e considerato che sto parlando di quando studiavo all'UNIVERSITA' non è una cosa molto da sbandierare... però è troppo bello!

...sì!! La ccccolla VVinilica!

Pierluigi ha detto...

@uomotimorato: grazie e altrettanto! :))
@lukino: non te lo saprei dire, Nil rimane un grande mistero più che un grande artista! ;P
@ele: grazie cara! ;)
@nuvolette: grazie mille anche a te!
@vele: quanti ricordi legati alla colla vinilica... povera mamma, la facevo impazzire!

Newer post Previouse post Home
Blog Widget by LinkWithin